Bentornata Admiral, ti aspettavamo!

Lascia un commento
Estetica / Maglie / Resto del mondo

Circa un anno fa chiudevamo la nostra coppia di articoli sulla storia di con una didascalia: «Un cerchio che si chiude? Un nuovo inizio?». Perché questa piccola azienda produttrice di mutande che aveva sconvolto il mondo delle divise per il football a cavallo fra gli anni Settanta e Ottanta era tornata sulle scene nobili del calcio con il kit per il Queen’s Park FC (la più antica squadra di Scozia) con due oggetti molto diversi fra loro, una home classica e pulita e una away futuristica e piena di colore.

Fa piacere ritrovarla quest’anno con le nuove divise dello Jubilo Iwata, club giapponese di 1 dove nella seconda metà degli anni Novanta ha militato il simbolo italico delle Notti Magiche, tale Salvatore «Totò» Schillaci.

si gioca il jolly col il kit 2022 dello

Mi ricorda qualcosa…

La squadra, che nasce nel 1970 dalla Yamaha Motor, è appena tornata nel massimo campionato del Sol Levante, decidendo di farlo con stile. Come piace a noi.

L’idea alla base della maglia – e del rilancio di Admiral – è di riproporre il cavallo di battaglia dell’azienda inglese, il modello che tutti – appassionati e non – ricordano, e che ha segnato almeno un paio di generazioni. Andare sul sicuro per ripartire alla grande – speriamo – anche in Europa.

Potevo scegliere un modello inglese diverso, ma ho scelto proprio lui.
Qualcuno sa perché (inside joke, non fateci caso)

Al netto dei colori sociali la riproposizione del design è praticamente identica, con alcuni piccoli accorgimenti pensati per attualizzare la casacca: il colletto meno pronunciato che si interrompe giustamente prima non arrivando a toccare la «terza» riga, il bordo manica che non fa il «girotondo» e il pattern tono su tono del fondo celeste che dovrebbe richiamare il legame fra l’ e la Prefettura di Shizuoka.
Interessante la sopracitata «terza» riga che esce dai colori sociali e viene fatta gialla. Più precisamente «Jubilo Yellow», una linea luminosa e amichevole che attraversa il petto simboleggiando il legame tra squadra e tifosi.

胸には明るく親しみやすいジュビロイエローでラインを引くことで、チーム、サポーターの絆を表しました。

Il motto scelto per questa nuova collezione è 新たな時代を共に (Aratana jidaiwo tomoni), ovvero «Insieme in una nuova era». Nuova era per il Jubilo – che si auspica il ritorno ai gloriosi anni Novanta – e per Admiral, per la quale NOI ci auspichiamo un ritorno ai gloriosi anni Settanta! Magari col ritorno di una con le «bretelle», o di una away «chocolate brown», la mia preferita…

Le maglie per la prossima stagione

Come base vengono utilizzati il classico celeste per la maglia home, il bianco per la away, e per i portieri ben tre scelte: rosa, giallo e verde. Sul petto invece si ripetono il blu navy e il bianco, con l’aggiunta del poetico Jubilo Yellow (sostituito dal rosa nella seconda versione da portiere).

Autore

Grafico, di nuovo portiere di calcio e calcio a 5, appassionato di Subbuteo, tifoso viola, semi-giapponese di acquisizione. L'amore per le maglie è una logica conseguenza o la matrice iniziale, visto che è nato parallelamente all'amore per il pallone in seconda elementare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.