Jersey Vice ON AIR: Lunedì 25 Novembre su Orme Radio

Lascia un commento
Fuorigioco

“Ma non sarà troppo presto? Cioè, non so se sono pronto per sta cosa.”
– “Non pensarci. Immagina se lo avessero detto all’alba del 6 Giugno del ’44: “Ma non sarà troppo presto per sbarcare in Normandia?”…oggi Ed Sheeran canterebbe in tedesco.”
– “Cioè, tu ascolti Ed Sheeran?”
– “No, era per fare umorismo appoggiandomi ad un personaggio mainstream. Avessi nominato Nic Cester, in questo momento tre quarti dei lettori si starebbero chiedendo di chi parlo.”
– “Me lo sto chiedendo anche io se devo essere sincero. Chi è Nic Cester?”
– “Mi deludi profondamente. Comunque mi stai portando fuori tema. Lunedì prossimo, 25 Novembre, a partire dalle ore 20:00 in diretta su Orme Radio. Live audio sul loro sito, diretta streaming qui da noi.
– “Quindi ci vedono?”
– “Temo di sì.”
– “Posso mandare qualcun altro?”
– “Temo di no.”

Gli amici di Orme hanno avuto la sciagurata idea di affidarci uno dei contenitori del loro variegato palinsesto, “Forme d’Arte”, che noi trasformeremo per una sera in Jersey Vice. Noi non abbiamo niente di elegante da metterci ma speriamo di essere all’altezza.

Attraverso le maglie da calcio vi porteremo a spasso nel mondo delle arti figurative, non disdegnando qualche incursione nell’attualità (magari in relazione alle nuove maglie dell’Italia), nella musica e nella letteratura.

Nella galleria un’anteprima di un pò di argomenti che cercheremo di toccare in trasmissione. Stay Tuned.

– “Ok, ma sto Nic Cester?”
– “Toh, miscredente, rifatti le orecchie.”

Autore

Tutto ha inizio alla vigilia di Italia '90, quando alle elementari non mette insieme abbastanza punti per prendere la maglia della nazionale. Ci resta malissimo e da lì inizia a disegnare divise per conto proprio fino a che, svariati anni dopo, si ritrova a progettare le maglie indossate in Serie A e B dalla principale squadra della sua zona. Quando una sua creazione viene consegnata al Papa, finalmente volta pagina. Oltre sè medesimo ammira molto Federico Maria Sardelli, Patrick Nagel, Ettore Borzacchini, Sergio Caputo, Marcello Veneziani e i Duran Duran. Non necessariamente in quest'ordine. Conduce vita ritirata e pratica scrupolosamente l'ira e l'accidia come virtù morali. Comincia ad avere una certa età e sarebbe l'ora mettesse giudizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *